Notizie dalle gole del Melfa

Rimossi i tronchi pericolosi

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
La rapida dopo la pulizia
Oggi 16 Marzo, armati di grande volontà e coraggio siamo scesi dal Tracciolino giù nel Melfa in prossimità del cosiddetto "rapidone". Da Ottobre scorso, causa le numerose piene, un groviglio di rami e tronchi aveva ostruito il passaggio a destra della rapida. In vista del prossimo raduno, ma anche per le diverse discese in kayak, ciò avrebbe costituito un grave pericolo per l'incolumità di tutti i kayakers, senza pensare cosa sarebbe successo se quei tronchi si fossero ulteriormente addensati creando una diga od un sifone. In compagnia di Pippo Soldano, armati di motosega, seghetto e corde dopo 4 ore di estenuante lavoro il passaggio è stato liberato. Ringrazio personalmente Pippo sempre disponibile e generosissimo. Amico sempre presente e degno figlio del fiume Melfa. Al raduno del 7 marzo la rapida sarà percorribile interamente senza pericoli. 

Le foto mostrano il lavoro eseguito (il groviglio di tronchi nella prima foto, e la pulizia nella seconda)

Marco Cinelli

 

La rapida prima della pulizia